Anonim
Image

Non c'è nulla di definitivo sulla frontiera finale. Viviamo in un universo apparentemente infinito, pieno di cose nuove da imparare e scoprire. E per i giovani astronomi che stanno appena iniziando a conoscere lo spazio, il telescopio spaziale Hubble è un punto di partenza ideale.

Sebbene la visita di Hubble del maggio 2009 da parte degli astronauti a bordo della navetta spaziale Atlantis sia stata l'ultima missione di manutenzione programmata per l'osservatorio in orbita (che dovrebbe rimanere in orbita almeno fino al 2014), la National Aeronautics and Space Administration ha già raccolto galassie di dati da. In effetti, la NASA e le sue organizzazioni partner hanno creato ricche risorse basate su Web e di classe per gli educatori sulla base di tali dati.

Hubble, grande e pesante come uno scuolabus, ma molto più veloce - orbita a circa 350 miglia sopra la Terra a 17.500 miglia all'ora - è molto più di una macchina fotografica a dentatura rapida e ottiene una risoluzione molto migliore rispetto ai telescopi terrestri perché non c'è atmosfera terrestre sulla strada.

Secondo lo Space Telescope Science Institute (STScI), un appaltatore della NASA, Hubble ha informato la nostra comprensione dell'evoluzione dell'universo. Ha rivelato che l'espansione dell'universo, innescata dal big bang, ha accelerato relativamente di recente. Ha migliorato la nostra conoscenza e corretto le idee sbagliate sui buchi neri.

Ed è un agente attivo nella caccia ai pianeti extrasolari - mondi che orbitano attorno ad altre stelle. Per aiutare in quello sforzo esplorativo, Hubble ha recentemente scattato la prima fotografia a luce visibile di un pianeta al di fuori del nostro sistema solare.

Gli insegnanti possono utilizzare i due siti Web della STScI, HubbleSite di interesse pubblico e Amazing Space, incentrato sull'istruzione, per infondere il loro curriculum con dati e immagini all'avanguardia. Oltre a presentare giochi e attività per bambini, l'istituto offre uno sviluppo professionale in cui i suoi scienziati e maestri educatori si uniscono per sviluppare seminari per la formazione degli insegnanti di K-12 per insegnare il telescopio e le scienze spaziali in generale.

"È incredibile vedere cosa possono fare le persone con un buon apprendimento", afferma Bonnie Eisenhamer, che supervisiona il programma di educazione formale del telescopio spaziale Hubble presso la STScI, con sede a Baltimora. Eisenhamer ha visto una varietà di esempi di lavoro in classe che includono poesie sul telescopio, presentazioni di Microsoft PowerPoint su come funziona e modelli realizzati con materiali riciclati.

"Quando si insegna sullo spazio, la più grande sfida è presentare il contenuto in modo da renderlo reale per gli studenti", afferma Jamie Welebob, insegnante di scienze presso la Odyssey School, un ambiente di apprendimento per studenti dislessici a Stevenson, nel Maryland, che ha usato risorse incredibili nello spazio.

Image

Star Turn: la classe della maestra Jamie Welebob ha creato un gigantesco collage girandola di immagini stellari dal telescopio spaziale Hubble.

Welebob afferma che i suoi studenti hanno partecipato a un concorso STScI in cui dovevano decidere quale direzione puntare Hubble, creare un collage di immagini del telescopio che mostravano la loro scelta e presentare un argomento persuasivo per la loro scelta in forma scritta o video. Dopo aver completato progetti di ricerca e tenuto un'elezione per determinare la loro scelta, gli studenti hanno scritto e prodotto un video e hanno anche creato un gigantesco collage a forma di girandola (vedi sopra).

Mary Bishop, che conduce seminari STScI e ha insegnato alla Saugerties Junior Senior High School, a Saugerties, New York, per tutti tranne due dei suoi 42 anni di istruzione, dice che usa sia HubbleSite che Amazing Space con il suo ottavo e nono grado studenti. Descrive come usa Amazing Space: "Gli studenti iniziano con diverse domande a cui rispondere da diverse parti del sito, e poi hanno una decina di minuti per scegliere un argomento o un gioco, affrontarlo, criticarlo e inviare il prodotto finale come e-mail per me ".