Anonim
Image

Ci sono molti soldi nel cibo spazzatura. E i grandi studenti sono spesso il risultato. Eppure le scuole continuano a offrire alimenti ad alto contenuto di zuccheri pesantemente trasformati nelle loro mense e distributori automatici, sostenendo che gli accordi con i venditori generano i fondi necessari. Caso in questione: il distretto scolastico di Colorado Springs, Colorado, dovrebbe guadagnare circa 8 milioni di dollari in dieci anni per un accordo siglato diversi anni fa per vendere solo prodotti Coca-Cola nei suoi distributori automatici.

Mentre i funzionari della scuola spesso ammettono che dare agli studenti un facile accesso a patatine e bibite gassate potrebbe non essere il modo più saggio di fare soldi, ma notano che il denaro può pagare per musica sottofinanziata o programmi sportivi.

Si scopre, tuttavia, che Pringles non è l'unica strada per la ricchezza. Un programma pilota sulla salute alimentare lanciato lo scorso anno alla Aptos Middle School di San Francisco, che un tempo vendeva "tutti i tipi di cibo spazzatura", secondo la rappresentante della PTA Caroline Grannan, si è rivelato un successo finanziario e nutrizionale.