Anonim

Ad alcuni insegnanti piace recuperare tutti i libri delle loro biblioteche prima della fine dell'anno scolastico. Non ero quell'insegnante. Scoprili, leggili e condividili. Un libro con le orecchie di cane, esposto alle intemperie restituito (o no) in autunno è un libro ideale nel mio libro.

E lo sappiamo tutti: quando i bambini leggono in autonomia durante giugno, luglio e agosto, funziona meravigliosamente contro ciò che è noto come Summer Slide.

Ed ecco un altro motivo per cui non mi è dispiaciuto controllare i libri durante l'estate, e anche non averne alcuno restituito: ho avuto l'opportunità negli ultimi due anni di chiedere un centinaio di studenti in una scuola media urbana (molti che sono Studenti di inglese) quanti libri hanno nelle loro case. "Oh, un sacco!" alcuni risponderanno. Quando chiedo a questi studenti quanti libri esattamente, risponderanno al massimo 10, forse 15. A volte rispondono di meno o mi dicono "nessuno". Spesso questi sono libri che hanno già letto o libri per bambini piccoli.

Questo è un problema.

Per molti bambini mal serviti nelle nostre comunità più povere, le capacità avanzate di lettura e l'alfabetizzazione in generale li aiuteranno a liberare dai limiti posti dalla povertà. Quindi, quando si tratta di istruzione, equità e accesso, non è solo il grande divario digitale con cui siamo in guerra - l'analfabetismo è anche un nemico degno e molto reale.

E molti di noi si trovano nelle nostre scuole a sostenere presidi e responsabili per continuare ad acquistare nuovi libri di narrativa e saggistica popolari per le biblioteche delle scuole e delle classi. Fanno del loro meglio, ma dobbiamo convincere gli studenti a cercare anche libri fuori dal campus. Ecco alcuni suggerimenti su come:

1) Invita gli studenti a tenere conferenze sul libro per l'intera classe. Chi influenza maggiormente i bambini? I loro coetanei, ovviamente, quindi offrono ai bambini l'opportunità di presentare libri ai compagni di classe possono essere incredibilmente efficaci e potenti.

2) Presenta i bambini (e soprattutto quei lettori riluttanti!) A una serie di libri. Questo li ispirerà a cercare il prossimo libro, il prossimo e il prossimo.

3) Fornisci ai tuoi studenti e alle loro famiglie gli "Ultimi e più grandi" nella narrativa e nella saggistica per il livello scolastico che insegni. Ho avuto degli studenti che tornano da me l'anno successivo e ci sono delle x con diversi titoli di libri (hanno usato la lista di lettura che ho dato loro come lista di controllo!)

4) Se insegnare ai bambini più grandi, impostare una pagina Facebook sui libri. Gli studenti saranno quindi in grado di condividere con i loro compagni di classe (e tu!) Aggiornamenti su ciò che stanno leggendo e pubblicare le loro recensioni di libri.

5) Inizia o termina la lezione con Read and Tease. Ciò significa che leggi alcune righe allettanti di un libro (possono essere le parole iniziali o a metà). Per i miei studenti, darei una lettura drammatica del paragrafo iniziale e poi posizionerei il libro sul bordo della lavagna. Alla fine della lezione, almeno 2 o 3 studenti avrebbero chiesto di verificarlo.

6) Consiglia alle famiglie di portare regolarmente i bambini in biblioteca e nelle librerie. Invia una lettera a casa o un'email con un elenco di librerie e librerie di quartiere. Forse include alcune citazioni stimolanti o un po 'di ricerca, fornendo alcune prove del perché la lettura è così importante.

7) Incoraggia i tuoi studenti ad iscriversi alla Scholastic Summer Reading Challenge. Puoi persino trasformarlo in un compito a casa. Scholastic offre anche suggerimenti creativi per lezioni in classe usando la Summer Challenge. Una volta che uno studente si registra, sarà in grado di partecipare a un concorso con premi semplicemente accedendo ai suoi verbali di lettura. Considera di inviare il link Scolastico ai genitori dove possono scaricare gli elenchi di lettura e ottenere alcuni suggerimenti per supportare la lettura estiva dei loro figli.

I bambini devono presto diventare lettori per tutta la vita. Essere un avvocato, una guida e una ragione per cui un bambino scopre il libro che lo adora, lo ispira a continuare a leggere e a continuare a cercare testi sempre più arricchenti. Lo sviluppo di lettori strategici, esperti e critici è una delle nostre grandi responsabilità (e sfide) come insegnanti. È anche uno dei nostri più grandi premi.

Ho condiviso la seguente citazione con molti studenti. Viene da un ragazzo che tutti conosciamo, e in effetti, se non fosse stato per lui, chissà, il laptop che sto usando per scrivere questo potrebbe non esistere: "Ho fatto davvero un sacco di sogni da bambino e penso che gran parte di ciò sia derivato dal fatto che ho avuto la possibilità di leggere molto ".

Image